Un frigorifero con dispenser acqua…calda!

Parliamo di casa

Con il frigorifero dispenser ad acqua calda è possibile farsi un thé bollente...istantaneamente!

Un frigorifero con dispenser acqua…calda!

Elettrodomestici da cucina e tecnologia: un connubio che ci propone nuovi e fantastici oggetti che tutti vorremmo per casa nostra.
Parliamo di frigoriferi.
Oggi nelle case di molte persone che si sentono “all’avanguardia” si trova un frigorifero con dispenser acqua. Queste persone forse non sanno che i frigoriferi più moderni oggi hanno anche app e Wi-Fi per aiutarvi a pianificare i pasti, coordinare il calendario dell’intera famiglia e anche stampare coupon.

Ma smanettare con il frigorifero non è roba per voi? Forse una bella tazza di tè caldo potrebbe farvi cambiare idea.
GE Appliances ha sviluppato il primo frigorifero in grado di erogare acqua calda filtrata direttamente dalla porta.
Per vederlo in azione, date un’occhiata al video qui sotto.

Non calda e basta, ma alla giusta temperatura.
Questo perché ci sono 4 impostazioni di temperatura pre-programmate da 30°C a 80°C che possiamo scegliere utilizzando il menu a schermo. Possiamo scegliere:

  • 30°C se hai solo bisogno di acqua calda
  • 65°C se stai cercando di fare un po ‘di cioccolata calda
  • 75°C per un tè veloce o un po ‘di minestra calda.
Frigorifero con dispenser acqua calda
Frigorifero con dispenser acqua calda

Insomma, quello che ti serve.
Certo, si potrebbe mettere una tazza d’acqua nel forno a microonde, ma vuoi mettere la comodità e la certezza di avere in un attimo l’acqua, in modo uniforme, alla temperatura che vuoi?
Puoi avere l’acqua calda nello stesso modo in cui puoi avere acqua fredda e ghiaccio dal dispenser. Per motivi di sicurezza, è stato reso solo un pò difficile: per erogare acqua calda dovrete premere la manopola dedicata e poi girare in senso antiorario.

GE ha lavorato per costruire il distributore di acqua calda nella parte esterna del frigorifero, senza influenzare la temperatura all’interno. Per fare questo, ha realizzato un piccolo riscaldatore dedicato che parte quando lo si comanda. In questo modo, si utilizza l’energia solo quando ce n’é bisogno.
Il serbatoio può contenere mezzo litro di acqua, ma ne eroga al massimo solo metà per volta.

Altre cose interessanti sono: un sistema di filtraggio e un’indicazione visuale della temperatura che c’è in ogni cassetto. Le luci colorate a LED permettono di sapere se qualcosa non va.

Manca solo il prezzo, che è all’altezza del frigorifero: 2.999 dollari.
Sì dollari, perchè per ora è disponibile solo per il mercato americano. Chissà, verrà distribuito anche in Italia?

Questo articolo è stato scritto da Sergio Venturetti
Potrebbero interessarti questi articoli