Pavimenti in PVC: Gerflor Linea Senso

Parliamo di casa

Pavimenti in PVC: Gerflor Linea Senso

Vi ricordate quando vi abbiamo parlato dei pavimenti in pvc?

Oggi vogliamo parlare di una linea in particolare, che piace molto e vende parecchio a sentire i rivenditori: la Linea Senso di Gerflor. I principali pregi di questa linea sono la facilità di posa, la grande resistenza e la grafica eccezionale che riesce a rendere perfettamente le trame di pavimenti come il gres o il legno.

Pavimento in PVC Gerflor Linea Senso
Gerflor Linea Senso

I pavimenti in pvc

In fatto di pavimenti, sono in aumento le persone che scelgono di arredare la propria casa con i pavimenti in pvc, una volta utilizzati per lo più solo nei luoghi pubblici. La caratteristica principale di questo tipo di pavimento è la resilienza, che in fisica è la capacità di resistere a diverse sollecitazioni esterne senza deformarsi. Per questo veniva usato per i grandi ambienti: per la sua grande resistenza. A questo si unisce anche la facilità di pulizia, caratteristica indispensabile per i grandi ambienti, come gli ospedali ad esempio; infine c’è un altro fattore non indifferente da considerare: l’economicità.
Ma allora perché solo ora viene utilizzato per arredare le case dei privati?
Molto semplice, perché le fantasie e le trame esistenti erano poche e non proprio il massimo dell’estetica.
Ora però le cose sono cambiate, l’evoluzione della tecnica ha permesso nuove colorazioni e la possibilità di avere trame simili a pavimentazioni ben più costose.

Gerflor Linea Senso: l’ideale per il Fai Da Te

Per rendere l’idea di tutte le potenzialità di un pavimento in pvc, abbiamo deciso di parlare della Linea Senso.
Questa linea si caratterizza per la trama ultra realistica, ma sopratutto per la posa rapida e semplice: non serve colla, non servono giunti, non servono distanziatori. Per tagliare questo pavimento occorre solo un cutter.

La linea Senso si caratterizza per 3 stili che rispecchiano a grandi linee gli stili con cui si arreda casa. E ogni stile a sua volta può essere ulteriormente costruito, scegliendo il design e il colore, potete sbizzarrirvi sul sito ufficiale di Gerflor.

Linea Senso Natural

Pavimento in pvc Linea Senso Natural Merbau Exotic
Pavimento in pvc Gerflor Linea Senso Natural: Merbau Exotic

Linea Senso Rustic

Pavimento in pvc Gerflor Linea Senso Rustic: Hudson Perle
Pavimento in pvc Gerflor Linea Senso Rustic: Hudson Perle

Linea Senso Urban

Pavimento in pvc Gerflor Linea Urban Whitetech
Pavimento in pvc Gerflor Linea Urban Whitetech

Perché questi pavimenti sono l’ideale per il Fai Da Te?

I pavimenti della Linea Senso, come altri pavimenti in pvc, sono autoadesivi. E questo fattore li rende perfetti per il fai da te.
Vediamo ora come funziona la posa.
Innanzitutto dentro la confezione si trovano delle comode e pratiche istruzioni che spiegano molto chiaramente le condizioni necessarie per poter posare il pavimento senza intoppi e dando anche validi consigli per la manutenzione.
Condizioni necessarie per posare:

  • occorre munirsi di un taglierino, una riga e un metro;
  • bisogna fare attenzione alla temperatura: non posare sotto i 15°. L’ideale è posare a 20°;
  • è necessario togliere le piastrelle dal loro involucro e lasciar passare almeno 24h. Anche qui l’ideale sarebbero 48h.

Condizioni del pavimento:

  • deve essere piano, liscio asciutto;
  • se la stanza è umida sarebbe meglio realizzare preventivamente un sottofondo impermeabile;
  • riscaldamento a pavimento reversibile: non è possibile;
  • è vietato l’uso di sottoguaine isofoniche e materassini;
  • è possibile posare su pavimenti pre-esistenti, ma solo se non danneggiati (ad eccezione del pvc/lineolum/parquet etc).

Quelli di Gerflor consigliano di applicare anche il primer prima della posa, per una migliore aderenza. Dopodiché mettetevi al centro della stanza e iniziate con la misura e la posa, facendo attenzione a non pestare il primer steso. Solo alla fine si potrà rimuovere il rivestimento protettivo e premere a fondo la piastrella.

In ogni caso consigliamo di leggere attentamente le istruzioni riportate sulla confezione o di chiedere precise informazioni al rivenditore.

Per avere un’idea dell’intero processo consigliamo di leggere l’esperienza di un blogger che ha provato la posa con le piastrelle di Gerflor. Ecco un estratto dal suo blog:

Il risultato finale
Beh, é stata una enorme soddisfazione: nel giro di una giornata intera sono riuscito a posare tutto il salotto, che sono circa 24 metri quadrati. Una volta presa confidenza le lame si posano con estrema facilità, ma é comunque importante fermarsi ogni tanto ad osservare il lavoro fatto e pianificare le mosse successive per evitare di sprecare il prodotto con tagli affrettati. (…)
Cercando in Internet si trovano vari tipi e marche di linoleum e piastrelle in PVC, ma per essere sicuri della resa estetica è meglio recarsi direttamente in negozio, prendere in mano le piastrelle, guardarsele e rigirarsele sotto diverse luci.
Personalmente, sono rimasto profondamente colpito dall’effetto legno delle lame viniliche: ed in effetti ora che sono tutte belle posate, garantisco io che sembra di camminare su delle vere assi di legno!

E chiudiamo con un consiglio: come dice il blogger Siddharta l’ideale è prendere in mano il prodotto, per questo segnaliamo PaviPro che su richiesta invia campioni di prova, facendo pagare solo le spese di spedizione.

Una comodità per chi non può andare in negozio, no?

 

Questo articolo è stato scritto da Silvia Svanera
Potrebbero interessarti questi articoli