Arredamento Ecosostenibile: dal riciclo al fai da te

Parliamo di casa

Arredamento Ecosostenibile

Arredamento Ecosostenibile: dal riciclo al fai da te

Scegliere l’arredamento giusto per la nuova casa, si sa, è sempre un momento importante che richiede tempo e soprattutto la capacità di valutare, scegliere mobili e complementi d’arredo che ci accompagneranno durante tutti gli anni che passeremo nella nostra abitazione. Il primo passo per trovare spunti ed idee è quindi sicuramente quello di ispirarsi alle mode del momento. Attualmente, un trend molto in voga, dovuto alla sempre maggiore attenzione  e consapevolezza che i cittadini hanno verso l’ambiente ed il rispetto per esso, è l’arredamento ecosostenibile.

Old style, vintage, shabby o minimal, l’arredamento di oggi vede come protagonista il legno. Il riciclo del legno può dar vita, infatti, a moltissime possibilità per ammobiliare e decorare la vostra casa:

  • Riutilizzo del legno di vecchi fienili o edifici per creare un parquet in pieno stile vintage
  • L’utilizzo degli ormai famosissimi pallet, nati per l’imballaggio ed il mantenimento delle merci in magazzino, che sono ormai il simbolo di un arredamento creativo ed ecosostenibile.

Insomma, “l’arredamento green” comporta moltissimi vantaggi per la casa, per l’ambiente ed infine, ma assolutamente non meno importante, per il nostro portafogli. Il riutilizzo di materiali e soprattutto di vecchi immobili, che grazie ad una semplice verniciata si trasformano in complementi d’arredo di design e alla moda, permette di risparmiare notevolmente sui costi di acquisto. Il riciclo e l’utilizzo del legno non sono però l’unica alternativa.

Arredamento ecosostenibile: il cartone

La vera nuova frontiera dell’ecosostenibilità oggi è, infatti, l’utilizzo del cartone. Materiale leggerissimo, completamente riciclabile e, al di là di quello che ci si potrebbe aspettare, anche molto resistente, il cartone è diventato il più fedele amico ed alleato di moltissimi architetti e designer. Partendo dalle opere più “maestose”, il cartone è stato utilizzato dall’architetto di fama internazionale Shigeru Ban, per creare una cattedrale completamente in cartone, oppure, il Leafbed, ovvero, il letto ideato e realizzato per situazioni di emergenza quali catastrofi naturali. Il Leafbed, inoltre, non è solo un semplice letto, ma può anche trasformarsi in sgabello e tavolino. Più in piccolo, per l’arredo della vostra casa, il cartone può permettervi di creare complementi d’arredo veramente innovativi: tavolini, librerie, sedie o sdraio di design.

Arredaemento Ecosostenibile
Arredaemento Ecosostenibile: la nuova frontiera oggi è l’utilizzo del cartone

Insomma, non solo in questo caso i costi saranno davvero pari a zero, ma per i più creativi, l’utilizzo di questo materiale, permetterà di creare i propri mobili in completa autonomia, senza bisogno di attrezzi e manualità particolari. Una casa davvero ecosostenibile, infine, non può prescindere da tutte le nuove tecnologie che permettono risparmio, efficienza e soprattutto costi di manutenzione molto bassi. Un esempio sicuramente appropriato e ormai presente in moltissime abitazioni è l’illuminazione LED.

L’ecosostenibilità è un dovere

L’attenzione all’ecosostenibilità ed a tutto quello che è green è ormai un dovere per la salute del pianeta e dell’uomo. E se la casa è lo specchio della persona, allora diventa imprescindibile un arredamento che rispetti il territorio, che non inquini e che limiti l’impatto ambientale. Gli acquisti verdi, che siano per la casa e/o per la persona permettono proprio di creare questo ambiente regalando benessere alla persona e all’ambiente che lo circonda.

Questo articolo è stato scritto da Ospite
Potrebbero interessarti questi articoli