Animali piccoli da tenere in casa: 5 idee

Parliamo di casa

Animali piccoli da tenere in casa
Vivere la casa

Animali piccoli da tenere in casa: 5 idee

Tenere degli animali in casa è un affare che richiede un impegno e una costanza non da poco. Chi si lancia in quest’avventura però ha anche tante soddisfazioni, come tornare a casa alla sera e trovare sempre qualcuno che lo attende con impazienza: il cibo non si prepara certo da solo, no?
Tenere un animale non è così gravoso come può sembrare dall’esterno, basta scegliere l’animale giusto. Alcuni richiedono comunque più tempo, altri invece sono abbastanza indipendenti.

Quali sono gli animali piccoli da tenere in casa?

1. Cane di taglia piccola da tenere in casa

L’animale da compagnia per eccellenza, il cane. Sebbene sia sempre il più favorito, bisogna considerare che un cane ha bisogno di più cure rispetto ad un altro animale domestico: ad esempio deve essere portato fuori casa almeno 1 volta al giorno per i bisogni. È meglio scegliere un cane di razza piccola quando questo dovrà passare la maggior parte del tempo in casa. Se si vuole fare una scelta altruista ci si può rivolgere al canile, preferendo però cani adulti, così che si conosca con certezza la taglia (ed evitare brutte sorprese) e carattere.

2. Gatto

Tra gli animali da compagnia, al secondo posto c’è il gatto. Tranquillo e indipendente il gatto è un animale che in casa vive benissimo. Non ha bisogno di particolari cure, anche se in quest’ultimo periodo i gatti tendono a prendere gli atteggiamenti tipici del cane, vista l’attenzione che ricevono dai loro umani. Quando si sta per prendere un gatto si può sorvolare sulla razza (anche se il gatto pantofolaio per eccellenza è il persiano) ma bisogna tener presente che se non sterilizzat: le gatte possono disturbare voi e l’intero condominio (se vi abitate) con i loro versi decisi, mentre i gatti si faranno esploratori, quindi attenzione a finestre e porte aperte.

3. Coniglio

Tra gli altri animali domestici piccoli, il coniglio è il terzo per popolarità. Se nato in cattività questo animale si trova a suo agio in casa, dove solitamente viene lasciato libero di esplorare: attenzione ai fili e a tutto quello che si può lasciare in terra! Se invece si è trovato un coniglio selvatico il consiglio è di liberarlo subito una volta curato, questi animali nati liberi se rinchiusi tendono a lasciarsi morire.

4. Altri Piccoli Roditori

Tra gli altri roditori da tenere in casa in comode gabbiette vi sono i porcellini d’india, i criceti, i gerbilli, le cavie. Questi animali sono generalmente tenuti in gabbiette e necessitano quindi poche e limitate cure, come tenere sempre pulito l’ambiente in cui vivono e assicurarsi che abbiano sempre a disposizione acqua e cibo. Vicino a questi piccoli animali si può consigliare anche un altro animale molto particolare, il furetto: facile da tenere, ma bisognoso di molte attenzioni.

Animale da tenere in casa - Furetto
Animale da tenere in casa – Furetto

5. Pesci d’acquario 

Non proprio di grande compagnia, i pesci sono più degli animali da esposizione. Archiviato il pesce rosso dell’infanzia, perché non creare in casa un piccolo acquario? Si può iniziare con poco e poi nel tempo farlo crescere, sia in termini di larghezza che di popolamento. La compagnia non sarà un granché, ma lo spettacolo sarà dei più affascinanti.

Acquario in casa?
Acquario in casa?

 

Questo articolo è stato scritto da Silvia Svanera
Potrebbero interessarti questi articoli